imagealt

Conoscere e prevenire il bullismo e il cyber bullismo

E’ questo il nome del progetto che l’Istituto “C. Allegretti” ha portato avanti durante tutto l’anno scolastico. Nell'ambito del macro-contenitore di Educazione alla Legalità sono intervenuti alcuni rappresentanti delle forze dell'ordine per affrontare insieme agli alunni tematiche molto attuali come la diffamazione, il bullismo e il cyberbullismo.

I ragazzi della classe 2^D sono stati cosi partecipativi ed entusiasti da voler documentare attraverso un breve articolo ciò che hanno vissuto. Questa è la loro testimonianza:

La classe 2ªD ha partecipato all'incontro avvenuto il 9 marzo con la Polizia di Stato e ha avuto l'occasione di svolgere con i due rappresentanti intervenuti un dibattito costruttivo.

I due poliziotti, sovrintendente Anna Del Gaudio e sostituto commissario Maurizio Nazionale, entrambi in servizio presso il Commissariato di Polizia di San Benedetto del Tronto, hanno approfondito delle problematiche molto frequenti nell’adolescenza: il senso di inadeguatezza, la solitudine, la sensazione di isolamento, il conoscere meglio se stessi per affrontare il mondo reale e virtuale. I due esperti hanno proposto agli alunni dei video riguardanti la tematica del bullismo, in seguito hanno parlato in modo molto chiaro della diffamazione, un reato che consiste nell’offendere la reputazione di una persona, sottolineando la gravità di questo tipo di offesa e cosa comporti, sia dal punto di vista psicologico che dal punto di vista giuridico, farlo sui social network e nella vita “reale”.

Durante il dibattito scaturito da queste tematiche alcuni alunni hanno spontaneamente raccontato esperienze riguardanti l'emarginazione e questo momento di condivisione ha suscitato emozioni e grande partecipazione da parte dei presenti.

Questo incontro ha quindi consentito ai ragazzi di acquisire nuove conoscenze e informazioni utili per una civile e serena convivenza nel rispetto degli altri e inoltre ha dato l'opportunità di scoprire e condividere alcuni aspetti emotivi dei compagni di classe.

Sara Cellini, Tommaso Di Buò, Michela Falcioni, Ilaria Fazzini, Gaia Romandini, Margel Cela (classe 2^D) in collaborazione con la prof.ssa Gloriana di Cristo e la referente del progetto prof.ssa Sara Camarri.

Ultima modifica il 17-05-2022